CUPCAKES AL DOPPIO CIOCCOLATO DI DONNA HAY



difficoltà' : FACILE
tempo : 50 min
quantità :per 12 cupcakes circa



INGREDIENTI:

125 g burro, ammorbidito
165 g zucchero semolato
2 uova
190 g farina
1 cucchiaino di lievito
2 cucchiai di cacao
125 ml di latte
100 g di cioccolato fondente

ingredienti per la copertura:

250 g cioccolato fondente (o bianco se volete farla al cioccolato bianco)
125 g panna fresca
70 g burro
codette di cioccolato qb


Fate fondere il cioccolato fondente a bagnomaria e scaldate il forno a 160°. Lavorate il burro e lo zucchero nel robot da cucina finché il composto sarà leggero e cremoso. Unite gradatamente le uova e sbattete bene. Setacciateci sopra la farina con il cacao e il lievito e lavorate bene finché il composto è amalgamato. Incorporate il latte e il cioccolato fuso e versate negli stampini da muffii foderati con pirottini di carta. Infornate per 20-25 min, verificando la cottura con uno stecchino. Fate raffreddare su una griglia.
Per la copertura invece, fate sciogliere il cioccolato fondente con la panna e il burro a bagno maria finché il composto sarà liscio. Togliete dal fuoco e mettete da parte finché sarà ben fredda. Poi lavoratela con lo sbattitore elettrico fino a ottenere una copertura densa e spumosa. Stenderla sui cupcake a piacimento. Spargere le codette di cioccolato.




BISCOTTI DI PIZZO




per 1 teglia e mezza di biscotti circa

ingredienti per la frolla:
2 tuorli
80gr zucchero a velo
300gr farina 00
150gr burro freddo a cubetti
1 pizzico di sale

per decorare:
pasta di zucchero bianca 300g
un pezzo di pizzo
gelatina all’aroma di albicocca qb

La base di questi biscotti (frolla) è meno dolce delle altre (perché appunto poi sopra avrà la pasta di zuccherò) e mantiene bene la forma data in cottura. Mettete tutti gli ingredienti per la frolla nel robot da cucina e azionatelo a scatti, per pochi secondi alla volta, per non scaldare la lama.
Quando la pasta comincia ad aggrumarsi in piccole briciole estraetela e lavoratela a mano fino a renderla una palla liscia.
Appiattite la frolla in un disco spesso un paio di centimetri.
Avvolgete in pellicola e lasciate riposare in frigo fino all’uso. Ritagliate poi le formine desiderate e infornate per 10-12 min a 180°.
Lavorate la pasta di zucchero, e stendetela su un piano con poco zucchero a velo lasciandola abbastanza spessa (mezzo cm circa). Appoggiateci sopra il pizzo e col mattarello passate una volta facendo pressione (non troppa). Togliete delicatamente il pizzo e ritagliate le formine (stesso stampo dei biscotti). Spennellate i biscotti ormai freddi con un pochino di gelatina all’aroma di albicocca e appoggiateci la pasta di zucchero, senza schiacciare troppo per non rovinare il decoro. Fine! Sono dei biscottini molto belli e anche buoni!!

Un ringraziamento speciale a Francesca di Sterlizie che ha pubblicato la mia ricetta in anteprima sul suo bellissimo blog, ricco di notizie interessantissime di food, moda, stile e tanto altro. Seguitela anche su facebook


BISCOTTI SPEZIATI






difficoltà' : FACILE
tempo : 15 min + notte riposo

INGREDIENTI
  • 540 gr di FARINA 00
  • 185 gr BURRO
  • 140 gr MIELE
  • 125 gr ZUCCHERO di canna scuro
  • 50 gr ZUCCHERO
  • 1 cucchiaio e mezzo di ZENZERO in polvere
  • 1 cucchiaio e mezzo di CANNELLA in polvere
  • mezzo cucchiaino di CHIODI DI GAROFANO in polvere
  • 2 cucchiaini di LIEVITO
  • 180 gr di ACQUA

In un pentolino scaldare l’acqua insieme al miele, gli zuccheri e le spezie e, mescolando di continuo, portare a ebolizione. Spegnere, aggiungere il burro a pezzetti e mescolare finché non sia del tutto fuso. In una ciotola capiente, versare la farina e il lievito, mescolare e aggiungere a filo il composto ancora caldo. Mescolare bene finché l’impasto diventa omogeneo, coprire e conservare al frigorifero per una notte.
Staccare dei pezzi di impasto e stenderli su un ripiano leggermente infarinato, a circa 2mm. Ritagliare i biscotti con un tagiabiscotto e disporli su una teglia da forno ricoperta con carta da forno. Far cuocere a 170° per 10 minuti e lasciar raffreddare su una griglia.








PASTA FROLLA



INGREDIENTI
  • 500 gr di FARINA 00
  • 250 gr BURRO morbido
  • 140 gr ZUCCHERO
  • 3 tuorli d'UOVO e 1 UOVO intero
  • la buccia di un LIMONE grattugiata
Impastate lentamente nello sbattitore : lo zucchero, il burro, la buccia del limone, le uova (precedentemente sbattute a parte) e metà della farina. Quando l'impasto inizia ad essere omogeneo aggiungere la restante farina, continuando ad impastare. Formare una palla schiacciata, avvolgerla nella pellicola e lasciare riposare in frigorifero (l'ideale è un giorno, ma qualche ora può bastare, in modo che si indurisca). Dare poi la forma desiderata, ed ogni volta che mettete mano alla pasta rimettetela una mezzora in frigo. 
Questa pasta frolla va benissimo per crostate con marmellata o per esser cotte in bianco (per poi metterci creme o frutta). 









TOFU ALLA MEDITERRANEA






vegetariana/vegana

INGREDIENTI
  • TOFU al naturale 300 gr
  • 8 POMODORINI
  • un cucchiaio di CAPPERI
  • 2 cucchiai di olio e.v.o
  • sale pepe q.b.
  • mezzo SCALOGNO
  • 2 cucchiai di patè di pomodori secchi
  • FARINA q.b.
  • RUCOLA

Tagliare il tofu a cubetti ed impanarlo nella farina. Tagliare i pomodorini a metà. Soffriggere lo scalogno tritato con l'olio in una padella. Aggiungere il tofu, i pomodorini, capperi e un po di patè di pomodori secchi. far saltare finche il tofu risulta appena dorato. Insaporire a piacere con sale pepe ed erbe aromatiche. Servire caldo su un letto di rucola. 




CREMA ROSA DI TOFU




vegetariana/vegana

difficoltà' : FACILISSIMA
tempo : 15 min
quantità : 4 persone

INGREDIENTI

  • BARBABIETOLA già cotta 100gr
  • TOFU al naturale 360 gr
  • mezzo spicchio di AGLIO tritato
  • PANNA di SOIA 150 gr
  • 4-6 fette di PANE a piacere
  • SALE e PEPE qb
  • OLIO e.v.o 1 cucchiaio
  • SOIA 1 cucchiaio
  • a piacere SEMI DI PAPAVERO
  • 1 LIMONE

Tagliare il tofu a pezzetti e condirlo con olio, soia e l'aglio tritato.
Frullare, aggiungendo la panna quanto basta per ottenere una consistenza cremosa. Aggiungere la barbabietola a pezzetti, frullare bene il tutto e aggiustare di sale e pepe.
Al posto della barbabietola potete aggiungere qualsiasi altro ingrediente a piacere (ad esempio con la zucca diventerebbe di un bell'arancio, oppure olive verdi o nere, ecc)

Tagliate il pane a fette, codirlo con qualche goccia di succo di limone, spalmate la crema e aggiungete una spolverata di pepe o semi di papavero.





PAPPA AL POMODORO





difficoltà: FACILE
tempo: 1,30 h
quantità: 4 persone
vegetariana/vegana

INGREDIENTI

  • 1 spicchio d’aglio
  • BASILICO
  • BRODO VEGETALE 1 lt
  • OLIO
  • SALE
  • PEPE
  • PANE TOSCANO RAFFERMO a fette 300 g
  • POMODORI 800 g
  • ZUCCHERO 1 cucchiaino

Tostate le fette di pane al forno per qualche minuto a 200°. Una volta estratte dal forno, lasciatele intiepidire e poi strofinateci lo spicchio d’aglio sbucciato. Scottate i pomodori in acqua bollente per 1-2 minuti, poi scolateli e sbucciateli con l’aiuto di un coltellino. Passate i pomodori al setaccio e raccogliete la passata in un contenitore. Disponete le fette di pane in un tegame di coccio o antiaderente, quindi versatevi il pomodoro, e il brodo. Salate, pepate, e unite un cucchiaino di zucchero. Cuocete a fuoco basso per 40-50 minuti, per fare evaporare il liquido. Mescolate ogni tanto per ridurre il pane in pappa. A cottura avvenuta, aggiustate di sale e pepe. Spegnete il fuoco e aggiungete il basilico spezzettato. Versate la pappa in piatti fondi o ciotole, irrorate con abbondante olio extravergine di oliva. A piacere potete aggiungere del peperoncino in polvere o altro pepe macinato fresco.




la videoricetta

 








ZUPPA DI FARRO AI BROCCOLI





difficoltà' : FACILE
tempo : 50 min
quantità : 4 persone
calorie : 270
vegetariana/vegana


INGREDIENTI
  • 1,5 lt BRODO DI VERDURE
  • 1 PEPERONCINO PICCANTE
  • SALE q.b.
  • 360 g FARRO
  • 1 mazzetto di PREZZEMOLO
  • 1 spicchio d'AGLIO
  • 350 g BROCCOLI
  • OLIO e.v.o 4 cucchiai
  • PEPE q.b. 


Pulite i broccoli, tagliateli a pezzetti, lavateli e asciugateli. In una casseruola mettete lo spicchio d'aglio privato del germoglio e il peperoncino. Fateli insaporire con l'olio.
Unire il farro e mescolare. Farlo tostare e poi aggiungere i broccoli. Coprite con il brodo e portate ad ebollizione. Abbassate la fiamma e incoperchiate. Lasciate cuocere così per circa 40 minuti (io ho usato il farro che si cuoce in 10 minuti, quindi l'ho lasciato cuocere molto meno).
Eliminate poi l'aglio e il peperoncino, correggete di sale e pepe.
Tritate il prezzemolo lavato e asciugato, e unitelo al resto. Mescolate e lasciate riposare 10 min prima di servire.



(nella foto: tovaglia/runner in lino e zuppiera di Vega Directattrezzature bar e hotellerie)

CREMA DI CAROTE ALL'ERBA CIPOLLINA






tempo : 40 min
difficoltà': FACILE
quantità : 4 persone
calorie : 200
vegetariana


INGREDIENTI
  • 1 foglia di ALLORO
  • 1 ciuffo ERBA CIPOLLINA
  • 400 g CAROTE
  • 100 g YOGURT
  • SALE q.b.
  • BRODO q.b.
  • 200g PATATE
  • 10 g OLIO e.v.o.
  • PEPE q.b.

Lavate e raschiate le carote e pelate le patate. Mettete in una casseruola con il brodo e la foglia di alloro. Coprite e portate a ebollizione. Abbassate la fiamma e lasciate cuocere per circa mezzora. Passato questo tempo eliminate l'alloro e frullate le verdure. Unite lo yogurt e fate addensare se occorre, poi salate e pepate. Lavate l'erba cipollina e spargetela sulla crema come decorazione (con anche delle gocce di yogurt se volete). Buon appetito !

Il servizio che ho utilizzato nella foto, rigato e secondo me elegantissimo, arriva dal sito della mia amica Valentina, dateci un occhio! Questo lo trovate qui.




MOKA CAKE







difficoltà: media
tempo: 2h circa
quantità: 8 persone



INGREDIENTI PER LA PASTA
  • zucchero semolato 150g
  • burro 80g
  • farina bianca 00 40g
  • cacao amaro 20g
  • fecola di patate 60g
  • sei uova
INGREDIENTI PER LA CREMA
  • zucchero a velo 250g
  • burro freschissimo 200g
  • 1 tazzina di caffè fortissimo e freddo
  • 1 bicchierino di cognac
INGREDIENTI PER LA GLASSA AL CIOCCOLATO
  • panna fresca 300g
  • cioccolato fondente 500g
  • burro 50g
INGREDIENTI PER LA DECORAZIONE
  • zucchero a velo 100g
  • mezzo albume
  • 1 goccia di limone
  • poca panna da montare
  • colorante liquido rosso, poche gocce

Imburrare una tortiera del diametro di circa 22 cm, poi ricoprirne il fondo con carta da forno.
Versare in una zuppierina un uovo intero, 5 tuorli e 100g di zucchero semolato. Con la frusta sbatterli fino ad averli ben montati e soffici.
Far sciogliere (non friggere) il burro. Montare a neve durissima gli albumi ed unirli alle uova, mescolando con delicatezza per non smontarli; aggiungere sempre mescolando la farina, il cacao e la fecola (facendole cadere con un setaccio) e il burro sciolto, amalgamando bene con delicatezza.
Versare il composto nella tortiera e porla in forno già caldo (170°circa) per 30 minuti.
Quando sarà cotta toglierla dal forno, e lasciarla raffreddare. 
Porre a fuoco in una casseruola i 50g di zucchero rimasto mescolati a 4 cucchiai di acqua; lasciare bollire sino a che lo zucchero si sarà sciolto (senza mescolare!), toglierlo dal fuoco, lasciare raffreddare un pochino e unire il cognac.
Preparare la crema che servirà per farcire e ricoprire la torta e perciò: setacciare lo zucchero a velo, mettere il burro ammorbidito in una zuppiera e sbatterlo fino a renderlo montato e soffice. Aggiungere lo zucchero a velo e mezza tazzina di caffè, incorporando tutto perfettamente.
Togliere dalla torta le crosticine in superficie ed eventuali imperfezioni (per renderla ben livellata), poi con un taglio orizzontale dividere la torta a metà. Immergere una pennellessa nel cognac e bagnare entrambe le metà. Versare su una metà la crema, livellare e chiudere con l'altra metà. Stendere anche qui lo sciroppo liquoroso e ricoprire tutto di crema sopra e ai lati fino ad esaurimento, livellando tutto molto bene. Porre in frigo per far solidificare un po' e intanto preparare la copertura di cioccolato. Scaldare in un pentolino la panna e appena inizia a bollire toglierla, unire il cioccolato, la mezza tazzina di caffè e il burro, mescolando finchè tutto sarà sciolto ed omogeneo.
Versare sopra la torta (appoggiata su una griglia) il cioccolato ricoprendo bene tutto, anche i bordi, e livellando bene. Riporre la torta in frigo per far solidificare.
Preparare le decorazioni: mescolare lo zucchero a velo con il mezzo albume e un goccio di limone, e con una sacapoche realizzare dei "riccioli" bianchi sulla superficie della torta. Montare la panna, unire un goccio di colorante rosso (per renderla rosata) e sempre con la sacapoche realizzare dei ciuffi al centro. Fine! Conservarla in frigo ed evitare l'abbuffata =) .. è veramente sostanziosa!

la videoricetta