CROSTATA RICOTTA E GIANDUIA

Per la pasta:

  • 300 gr farina 00
  • 200 gr burro
  • 100 gr zucchero a velo
  • 1 tuorlo
  • 1 limone
  • sale

Per la crema:

  • 2 uova
  • 30 gr farina 00
  • 70 gr zucchero
  • 400 gr ricotta
  • 1 manciata di uvetta (facoltativa)
  • 20 gianduiotti
  • cannella

Impastare velocemente tutti gli ingredienti per la pasta, formate una palla, copritela con la pellicola e fatela riposare in frigo per 1 ora.

Stendete la pasta tenendone da parte il necessario per decorare poi la crostata. Imburrate una tortiera e foderatela con l’impasto (lo spessore dovrà essere circa 3-4 mm).

Mettete in acqua tiepida per mezzora l’uvetta (se vi piace se no non mettetela), sgocciolatele bene, asciugatele e passatele in poca farina.

Sbattete con la frusta elettrica le uova con lo zucchero fino a quando diventano gonfie e spumose. Aggiungere la ricotta e un pizzico di cannella. Infine con un cucchiaio di legno aggiungete la crema così ottenuta, l’uvetta e i gianduiotti a pezzetti.

Versate il composto nella pasta frolla bucherellata con una forchetta. Con la pasta avanzata create delle strisce per decorare la superficie. Infornate in forno caldo a 170-180° per 35 minuti (finch’è sarà ben dorata la frolla).

Una volta pronta lasciatela raffreddare e prima di servirla spolveratela di zucchero a velo.

Leave a Reply